Resistenza popolare ad al-Mas’ara

Ultimo articolo da Piceno News: http://www.provincia.ap.it/novita/newsdett/newsdett.asp?codnew=6944

“Annoierò i miei pochi lettori raccontando ancora quello che sta succedendo ad Al-Mas’ara e negli altri villaggi nel distretto a sud di Betlemme. Il comitato popolare locale ha organizzato negli ultimi due anni dimostrazioni nonviolente contro la confisca della terra dei villaggi per la costruzione del Muro e delle colonie israeliane. Eravamo quasi un centinaio di persone il 1° maggio, la dimostrazione coincideva con l’anniversario della festa dei lavoratori. In prima linea insieme ai palestinesi ci siamo anche noi attivisti internazionali ed israeliani, la maggior parte “Anarchists Against the Wall”. L’esercito israeliano reagì violentemente, lanciando gas lacrimogeni, proiettili di acciaio rivestiti di gomma, bombe sonore ed arrestò 6 persone tra cui Hasan Bergia, Mohammad Bergia e Mahmoud Zwahre, membri del comitato popolare di resistenza di al-Mas’ara. Chi con diffide, chi con multe, 5 su sette sono fuori ora: Mohammad e Hasan, fratelli, sono ancora dentro. A breve si terrà l’udienza. Colpevoli di resistenza nonviolenza alle umiliazioni ed ai soprusi di un’occupazione brutale. [..] “

6944[1].jpg

Resistenza popolare ad al-Mas’araultima modifica: 2009-05-26T10:55:34+00:00da handala83
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Resistenza popolare ad al-Mas’ara

Lascia un commento